passaggio spider

Re: passaggio spider

Messaggioda roberto » 03/12/2010, 15:37

fabiana ha scritto:
roberto ha scritto:
franco ha scritto: Quindi questo potrebbe accadere dopo pochi minuti ma anche dopo settimane? O c'è una scadenza precisa?

assolutamente si la risposta alla prima domanda e per quanto ne so io no alla seconda anche perchè mi risulta che Google passi più spesso su siti che ormai considera di valore.


Aggiornando il mio sito e verificando il passaggio dello spider, ho constatato che quanto più inserisco nuove pagine al giorno, tanto più lo spider riduce i tempi di passaggio...è possibile? :roll:

Non posso confermartelo con certezza ma lo giudico molto probabile, mettendoci nell'ottica degli sviluppatori di Google: il loro scopèo è dare ai navigatori il servizio migliore possibile, questo passa attraverso l'inventare nuove funzioni ma anche e sopèrattutto nell'indicizzare tutto il web nella maniera più efficiente possibile (visto hce è un lavoro immane) sicuramente negli algoritmi sempre più complessi avranno tenuto conto anche della frequenza di aggiornamento dei siti per costruire la loro lista di priorità.
roberto
tutor
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 09/09/2010, 10:51


Re: passaggio spider

Messaggioda giorgia » 06/12/2010, 11:21

Buongiorno! Quindi da quanto ho capito tenere un sito aggiornato comporta solo vantaggi? :)
giorgia
studente
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 09/09/2010, 10:47


Re: passaggio spider

Messaggioda roberto » 06/12/2010, 13:50

giorgia ha scritto:Buongiorno! Quindi da quanto ho capito tenere un sito aggiornato comporta solo vantaggi? :)

beh questo certamente. l'unico svantaggio che mi viene in mente è che il tempo di lavoro è denaro e se il sito non rendesse sarebbe lavoro buttato, e nel lavoro bisogno sempre considerare l'aspetto, ok im piego una giornata di lavoro per fare una cosa, ne vale la pena? ma a pèarte questa considerazione aggiornare fequentemente il sito per quel che ne so e mi viene in mente ha solo aspetti positivi.
roberto
tutor
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 09/09/2010, 10:51


Re: passaggio spider

Messaggioda franco » 06/12/2010, 16:09

Ciao Roberto, approfitto della tua gentilezza a rispondere su questa questione passaggio spider e sull'utilità di avere tanti aggiornmenti. Converrebbe a questo punto riproporre contenuti di siti amici e viceversa darne per riproporre il più possibile tanti contenuti o avere lo stesso testo in vari siti per lo spr non è una cosa buona?
franco
studente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 17/09/2010, 19:17


Re: passaggio spider

Messaggioda roberto » 07/12/2010, 13:35

franco ha scritto:Ciao Roberto, approfitto della tua gentilezza a rispondere su questa questione passaggio spider e sull'utilità di avere tanti aggiornmenti. Converrebbe a questo punto riproporre contenuti di siti amici e viceversa darne per riproporre il più possibile tanti contenuti o avere lo stesso testo in vari siti per lo spr non è una cosa buona?

No non è una buona cosa, sono consapevole che nel web è tutto un copia copia, però a rigore di SEO è uan cosa negativa, tanto è vero che quando per esempio si fa article marketing (per un approfondimento sull'article marketing ti rimando alla relativa dispensa) postando su siti dove è possibile pubblicare comunciati stampi, sarebbe opportuno modificarli leggermente da uno all'altro.
roberto
tutor
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 09/09/2010, 10:51


Re: passaggio spider

Messaggioda fabiana » 09/12/2010, 12:38

roberto ha scritto:
fabiana ha scritto:
roberto ha scritto:


Aggiornando il mio sito e verificando il passaggio dello spider, ho constatato che quanto più inserisco nuove pagine al giorno, tanto più lo spider riduce i tempi di passaggio...è possibile? :roll:

Non posso confermartelo con certezza ma lo giudico molto probabile, mettendoci nell'ottica degli sviluppatori di Google: il loro scopèo è dare ai navigatori il servizio migliore possibile, questo passa attraverso l'inventare nuove funzioni ma anche e sopèrattutto nell'indicizzare tutto il web nella maniera più efficiente possibile (visto hce è un lavoro immane) sicuramente negli algoritmi sempre più complessi avranno tenuto conto anche della frequenza di aggiornamento dei siti per costruire la loro lista di priorità.


Grazie! :) mi chiedo anche se sulla velocità incida l'iscrizione a Google News. Ovvero, lo spider di Google News, impegnato a ricercare news nella lista di siti accreditati, può riversare le proprie indicizzazioni anche nel "normale" indice di Google? Lavorando su vari portali, mi son resa conto che l'indicizzazione per i redazionali di alcuni di questi (iscritti a Google news) è praticamente istantanea, 5-7 minuti al massimo :!:
fabiana
studente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 09/09/2010, 10:51


Re: passaggio spider

Messaggioda roberto » 09/12/2010, 13:33

fabiana ha scritto:
Grazie! :) mi chiedo anche se sulla velocità incida l'iscrizione a Google News. Ovvero, lo spider di Google News, impegnato a ricercare news nella lista di siti accreditati, può riversare le proprie indicizzazioni anche nel "normale" indice di Google? Lavorando su vari portali, mi son resa conto che l'indicizzazione per i redazionali di alcuni di questi (iscritti a Google news) è praticamente istantanea, 5-7 minuti al massimo :!:

Da quel che ho letto in giro sembra proprio di si, però per rendere il proprio sito papabile per Google News bisogna fornirgli contenuti di qualità, abbondanti e spesso aggiornati. Ecco perchè non tutti possono farlo, ma solo siti vivi che hanno una redazione al lavoro continuamente.
roberto
tutor
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 09/09/2010, 10:51


Re: passaggio spider

Messaggioda clementina02 » 20/10/2011, 11:34

Qualcuno di voi sa come ci si iscrive a Google news? :?
clementina02
studente
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/09/2011, 13:08


Precedente

Torna a Motori di ricerca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta